lunedì 24 gennaio 2011

ESEMPIO DI CREAZIONISMO


Mi è capitato (lo giuro, per errore), di imbattermi in questo libro:

ATLANTE DELLA CREAZIONE

Il download del pdf oggi è gratuito (e non poteva essere altrimenti), inoltre mi risulta che anni fa la versione cartacea è stata spedita in tutte le scuole elementari francesi ed anche in moltissime del nord italia (perchè un simile investimento?).
Ho tentato diverse volte, facendo lezioni in giro, di recuperarne una copia, ma mai nessuna scuola ha ammesso di averlo ricevuto. Così, oggi, non mi sono fatto scappare l'occasione di leggerlo.
Lo ammetto, sono bastate le 7 righe proposte di seguito per capire che cosa, per fortuna non stringevo tra le mani (mica posso lanciare dalla finestra l'Ipad). Ma ho voluto insistere nella lettura, devo dire estremamente agevole e rapida perchè come prassi, questo è un libro scarno di contenuti (pochi ma estremamente imprecisi) e ricco di slogan o di messaggi fotografici, come quelli pubblicitari, che si dimenticano a fatica.
Si punta quasi tutto sulle prove paleontologiche nella dimostrazione degli eventi di creazione:
"I fossili sono la prova più importante dei particolari della vita preistorica. Da varie regioni del mondo provengono centinaia di milioni di fossili, che ci offrono una finestra sulla storia e sulla struttura della vita sulla Terra. Milioni di fossili indicano che le specie sono apparse instantaneamente, già pienamente formate e con proprie strutture complesse, e non hanno subito alcun cambiamento nei milioni di anni successivi. Ciò è una prova significativa che la vita venne posta in essere dal nulla - in altre parole fu creata. Non c'è un solo fossile che suggerisca che gli esseri viventi si siano formati gradualmente, in altre parole che si siano evoluti".
Solo una cosa è corretta in questa farneticazione: Non c'è un solo fossile che suggerisca che gli esseri viventi si siano formati gradualmente.
E' vero, se osservo un fossile, questo non mi dice che si è evoluto (non formato) gradualmente da altre specie, e nemmeno che dal suo taxon sono derivati altri taxa. Esattamente come un'automobile di oggi, se osservata senza tener conto dell'evoluzione subita dall'origine delle automobili ad oggi, mi dice di esser stata evoluta tecnologicamente dalle prime rudimentali automobili. Sono le serie stratigrafiche e le serie paleontologiche (filogenetiche) che testimoniano questo.
Ma questo è solo un piccolo esempio delle bizzarre e maldestre spiegazioni (farneticazioni) che l'Autore, tale Harun Yahya (Adnan Oktar) (http://it.wikipedia.org/wiki/Adnan_Oktar) propone nel corposo volume.

Un consiglio per tutti gli appassionati ed interessati di evoluzionismo, scaricate il pdf del libro e dateci un'occhiata, e se siete divulgatori scientifici o quantomeno vi capita di aver a che fare con studenti delle primarie e secondarie, usatelo per far comprendere loro che non tutto ciò che è scritto nei libri ha un senso... Contiene comunque delle bellissime immagini (ma tralasciate le didascalie ;-))

1 commento:

  1. è vero le immagini sono molto belle, ma i falsi e le croci rosse sparse qua e la fanno venire il prurito alle mani! -.- per fortuna non ho mai incontrato un creazionista!

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
I COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O PUBBLICITARI VERRANNO ELIMINATI.
I COMMENTI ANONIMI VERRANNO ELIMINATI.