domenica 5 ottobre 2014

FOSSILE ORIGINALE, PREPARAZIONE, RESTAURO, RITOCCO o......PALEOARTE

Breve e rapido post per soddisfare la curiosità di alcuni amici a riguardo dell'originalità di alcuni impressionanti fossili d'insetto fotografati poche ore fa al Torino Euromineral Expo 2014.
Una collezione di 8 lastre con insetti di grandi dimensioni, provenienti dalla Cina (Beipiao Liao) ed attribuiti al Giurassico superiore-Cretacico inferiore: fossili talmente belli da suscitare dubbi sulla autenticità. 
Un'analisi al microscopio sarebbe necessaria per sfatare ogni dubbio, ma l'impossibilità di svolgere simili analisi impone l'utilizzo delle foto ad alta risoluzione come unico substrato analitico. Dalle immagini proposte di seguito si può già comunque notare quanto queste siano esemplificative e chiarificatrici.
Mai mi sarei sognato di indagare simili fossili se questi non fossero stati messi in vendita per la prima volta ad un Mineral show a costi talmente esorbitanti (da 400 a 800 Euro a lastra).








Da un'analisi sommaria risulta la notevole opera di preparazione fatta di ritocchi, ricostruzioni, incollaggi e realizzazioni ex novo di parti mancanti mediante stuccaggio e pittura. 
Il costo di simili reperti, seppur questi siano di ragguardevoli dimensioni, non trova pertanto giustificazione.