Passa ai contenuti principali

Post

GIOVE DAL BALCONE DI CASA

Post recenti

LUPI: DAGLI APPENNINI AL PO

Dove sono finiti i “numerosi” lupi che hanno animato l’autunno e l’inverno delle campagne cremonesi, parmigiane e piacentine? Sembrava un’improvvisa invasione da affrontare come stato di emergenza e invece? Invece da quando è iniziata la primavera non se ne è più sentito nulla. Non un animale domestico ferito, non un avvistamento, poche o assenti le impronte e gli altri indizi. Che se ne siano andati? È possibile, ma difficile, essendo quello individuato un branco (stanziale), non esemplari singoli in transito. La spiegazione più logica è che il nostro campo visivo sia ostacolato dalla folta vegetazione naturale e coltivata, che impedisce all’occhio umano di vedere e soprattutto consente al lupo di trovare un adeguato riparo. Inoltre in piena estate, le frequentazioni umane nelle zone più impervie della golena sono limitate dal caldo e dalle zecche. Di questo e di molto altro dell’ecologia e delle dinamiche comportamentali del Lupo si parlerà a San Daniele Po, venerdì 5 luglio in Piazza…

PRESENTAZIONE DEL LIBRO IL LUPO DEL PO

IL LUPO DEL PO