lunedì 10 marzo 2008

Irrefrenabile voglia di vivere…

Sembravano sopraffatte, condannate da un’asfittica sterilità improvvisamente giunta durante il sonno invernale.
Una difficile e debilitante vita in un terreno ghiaioso, sterile, compatto e polveroso e poi, improvvisa, una colata densa e viscosa d’asfalto caldo.
Il bitume rapidamente solidifica pressato da un rullo compressore con forza sovrumana, la stessa forza necessaria a chiunque, dal sottosuolo, volesse lacerare la superficie per ritornare a respirare.
Riuscireste voi a frantumare l’impenetrabile barriera per uscire a riveder il sole?
In tal caso, la vostra straordinaria forza sarebbe pari a quella di una gracile giunchiglia.

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE:
I COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O PUBBLICITARI VERRANNO ELIMINATI.
I COMMENTI ANONIMI VERRANNO ELIMINATI.