mercoledì 14 novembre 2007

IL VIAGGIO PROCEDE INCESSANTE

Finalmente è l’estate. Dopo un tormentato ottobre il bel tempo ha preso il sopravvento consentendo un completo e continuo svolgimento dei lavori. Paradossalmente le condizioni meteo favorevoli hanno surclassato tutti di lavoro, limitando il tempo libero per le uscite. Già in programma però vi sono alcune escursioni nelle Dry Valleys, le valli secche incastrate nei monti transantartici, caratterizzate da assenza di ghiaccio per il microclima particolare ed al vento forte.
Mentre scrivo il drilling ha raggiunto la profondità di 780 metri sotto il livello del mare, raggiungendo un intervallo temporale corrispondente al Miocene medio/inferiore.
Le giornate a McMurdo sono scandite da un ritmo frenetico e monotono. Sveglia alle 20.00, inizio del turno di lavoro alle 22.00, pranzo a mezzanotte e di nuovo al lavoro fino alle 5, 6 del mattino. La giornata si interrompe alle 10.00 con la conclusione del meeting giornaliero durante il quale vengono presentati al gruppo i risultati raggiunti nelle diverse discipline. L’attesa per i riscontri climatici comincia a farsi sentire. Paleontologi, sedimentologi geochimici e magnetostratigrafi stanno dando il massimo allo scopo di ottenere riscontri utili per dimostrare ciò che successe al nostro pianeta proprio nel Miocene medio. La speranza ma anche l’obiettivo primario di ANDRILL SMS, è proprio quella di indagare le variazioni climatiche occorse in questo intervallo, sapendo a priori che il nostro pianeta, in questa fase, è passato da una condizione climatica “calda” ad una condizione termoregolata dalla formazione ed evoluzione delle calotte polari. Queste indagini, serviranno in futuro per meglio comprendere gli effetti del riscaldamento globale sul nostro pianeta.
Intanto monotonia, fatica e routine, sono rallegrati da imprevisti estemporanei come una trasferta improvvisa a Scott Base o l’arrivo in base di alcuni esemplari di skua. Ogni piccolo evento comunque viene vissuto come un’opportunità per apprendere, scattare fotografie, scrivere appunti, tutto nell’ottica di costituire un bagaglio di ricordi ed esperienze da condividere con chi interessato.

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE:
I COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O PUBBLICITARI VERRANNO ELIMINATI.
I COMMENTI ANONIMI VERRANNO ELIMINATI.